• dentista

Trattamenti e terapie

Protesi fissa

L’odontoiatra dispone oggi di tecniche e materiali protesici sempre più affidabili che permettono di riabilitare denti gravemente compromessi ripristinando corretta forma e funzione.

Inoltre grazie alle moderne tecniche di preparazione anche i tessuti molli come la gengiva si integrano in maniera del tutto naturale al manufatto protesico, evitando nel tempo insuccessi estetici.

Conservativa

La conservativa è quella branca odontoiatrica che consente di curare e ripristinare funzione ed estetica dei denti colpiti dalla carie.

L’utilizzo della diga di gomma è la condicio sine qua non per ottenere dei risultati di alto livello. Essa infatti tra le sue varie funzioni ha quella di non permettere alla saliva di inquinare il campo durante l’intervento.

Endodonzia

il trattamento endodontico (devitalizzazione) consiste nell’asportare la polpa del dente (costituita da vasi sanguigni e terminazioni nervose) qualora un trauma o un processo carioso la abbiano danneggiata in maniera irreversibile.

I canali del dente dopo essere stati accuratamente disinfettati, vengono sigillati con appositi materiali.

Implantologia

Permette di sostituire uno o più denti mancanti mediante l’inserimento nell’ osso mandibolare o mascellare di impianti osteointegrati che fungono da nuove radici. Su queste vengono in seguito fissate le nuove corone dentali.

La scelta dell’impianto da posizionare viene eseguita dopo un attento studio del caso che mira a valutare le quantità di osso presente.

Protesi mobile

La protesi mobile chiamata comunemente “dentiera” è un dispositivo protesico indicato per i pazienti cui mancano totalmente i denti in arcata. E’ costituita da una base in resina di colore rosa sulla quale vengono montati i denti mancanti. Qualora la protesi mobile possiede una struttura metallica al suo interno alla quale vengono aggiunti mediante resina i denti, si parla di protesi mobile scheletrata o scheletrato.

La protesi totale deve essere indossata sempre durante il giorno per permettere al paziente di abituarsi in tempi rapidi al nuovo dispositivo e deve inoltre essere lavata con appositi spazzolini dopo ogni pasto. Nel tempo (circa una volta l’anno) e’ necessaria una ribasatura ovvero un riadattamento della protesi alle mucose e all’osso sottostante per evitare perdita di stabilità.

STUDIO DENTISTICO CAPPIELLO DR. MICHELE | 4, Via L. Lorusso - 70022 Altamura (BA) - Italia | P.I. 06613770723 | Tel. +39 080 3142588 | Fax. +39 080 3142588 | mikicappiello@libero.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite Easy